Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
4 maggio 2010 2 04 /05 /maggio /2010 19:00

GESÙ CRISTO PRESE I NOSTRI PECCATI SU DI SÈ.

Il primo passo per la redenzione dell'umanità fu per Gesù di prendere i peccati del mondo sul suo proprio corpo. Dio prese tutti i peccati del mondo (passati, presenti e futuri) e li imputò a Gesù Cristo.

E l'Eterno ha fatto cadere su Lui [Gesù] l'iniquità di noi tutti.  Isaia 53:6

Ha portato Egli stesso i nostri peccati nel suo corpo sul legno.  1 Pietro 2:24

Colui che non ha conosciuto peccato, Egli l'ha fatto essere-peccato per noi, affinchè noi diventassimo giustizia di Dio in Lui.  2 Corinzi 5:21

Siccome Dio deve punire il peccato, chi punirà ora?

SECONDO: SOSTITUZIONE

 

GESÙ È MORTO AL NOSTRO POSTO

Siccome Dio deve punire il peccato, Egli ha riversato la sua ira su Gesù. Gesù divenne il nostro sostituto. Egli fu punito per i nostri peccati e morì al nostro posto.

Ma Egli è stato trafitto a motivo delle nostre trasgressioni, fiaccato a motivo delle nostre iniquità; il castigo per cui abbiam pace, è stato su lui.

Isaia 53:5

E verso l'ora nona, Gesù gridò con gran voce: "Dio mio, Dio mio, perchè mi hai abbandonato?"

Matteo 27:46

 

TERZO: SODDISFAZIONE (PROPIZIAZIONE)

 

LA MORTE DI GESÙ HA PAGATO IN PIENO PER I NOSTRI PECCATI, SODDISFACENDO COSÌ L'IRA E LA GIUSTIZIA DI DIO.

Siccome Gesù morì al nostro posto per i nostri peccati, la giustizia di Dio è stata soddisfatta. Gesù pagò per i peccati di tutta l'umanità, così chiunque scelga di accettare quel pagamento non dovrà mai più subire l'ira eterna di Dio che si deve scagliare su ogni peccato. Gesù pagò il conto in pieno!

Ma piacque all' Eterno di fiaccarlo coi patimenti, dopo aver dato la sua vita in sacrifizio per la colpa. . . egli vedrà il frutto del tormento dell'anima sua, e ne sarà saziato.  Isaia 53:10-11

E quando Gesù ebbe preso l'aceto, disse: Tutto è compiuto! E chinato il capo rese lo spirito.  Giovanni 19:30

La frase "Tutto è compiuto" era un'espressionne usata in Roma al tempo di Cristo quando un debito era completamente pagato (Kittel viii, pp.57,60). Quando Gesù, gridando, pronunziò queste parole appena prima di morire, intendeva dire che Egli aveva fatto un perfetto, completo e finale pagamento per il peccato. (Vedi anche Colossesi 2:13-14).

 

COSÌ GESÙ RUPPE LA BARRIERA FRA DIO E L'UOMO PAGANDO PER I NOSTRI PECCATI PER MEZZO DELLA SUA PROPRIA MORTE.

Come può la morte di Gesù essere così preziosa da poter pagare non solo per tutti i tuoi peccati, ma anche per i peccati di tutto il mondo in tutte le epoche?

Perchè. . .

Condividi post

Repost 0
cristiani evangelici
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : Blog di cristiani evangelici
  • : OTTIMO SITO EVANGELICO
  • Contatti

Link