Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
20 ottobre 2016 4 20 /10 /ottobre /2016 18:18

3. di prestar fiducia a Gesù, i cui fatti e detti costituiscono il contenuto della tradizione. In particolare accettare che Gesù sia veramente ciò che ha detto di essere e cioè: - il Figlio di Dio (Mt 3,17; 16,15-17; 17,5; 26,63- 64; Mc 1,11; 14,61-62; Lc 1,32.35; 3,22; 22,70; Gv 1,49; 6,69; 10,36; 11,4.27; 19,7); - il maestro (Gv 13,13); - la via, la verità e la vita (Gv 14,6). Garanzia portata da Gesù per essere creduto: la sua risurrezione (Mt 12,40; Lc 11,29; Gv 2,18-22). I fatti e i detti di Gesù sono stati tramandati attraverso gli scritti degli apostoli e dei loro immediati ascoltatori. Gesù infatti non ha scritto nulla che, per ora, sia giunto a noi. Quindi l’atto di fede in Gesù implica necessariamente un atto di fiducia negli apostoli. 4. di comportarsi in modo conforme a quanto Gesù ha insegnato; 5. di diventare membro della Chiesa coi sacramenti, in particolare coi sacramenti dell’iniziazione cristiana. In una frase sintetica si può dire che il cristiano è il discepolo di Cristo, cioè colui che ha deciso di assumere il modo di vivere del maestro che si è scelto liberamente. CRISTIANO = DISCEPOLO DI CRISTO

Condividi post

Repost 0
cristiani evangelici
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : Blog di cristiani evangelici
  • : OTTIMO SITO EVANGELICO
  • Contatti

Link